NUOVA SABATINI: IL 07 FEBBRAIO 2019 RIAPRE LO SPORTELLO. CONTRIBUTI PER INVESTIMENTI IN BENI STRUMENTALI

Il 7 febbraio 2019 riapre lo sportello per presentare la domanda di accesso agli incentivi della “Nuova Sabatini”, in seguito al rifinanziamento della misura per 480 milioni di euro disposto con la legge di bilancio 2019.

ingranaggiL’intervento agevolativo è volto alla concessione alle micro, piccole e medie imprese di un finanziamento agevolato per investimenti in nuovi macchinari, impianti e attrezzature, compresi gli investimenti in beni strumentali “Impresa 4.0” (finanziamenti bancari o leasing).
Rimane confermata la tipologia di contributo concesso, pari al 2,75% annuo sugli investimenti ordinari, e un contributo maggiorato del 30% - pari al 3,575% annuo - per la realizzazione di investimenti in tecnologie 4.0.
Viene inoltre stabilito, con provvedimento n. 1337 del 28 gennaio, l’accoglimento delle richieste di prenotazione pervenute al Ministero a dicembre 2018 e non soddisfatte per insufficienza dei fondi.

Di seguito alcune specifiche dell’intervento agevolato:

Beneficiari: Micro, Piccole e Medie imprese con sede operativa in Italia.

Investimenti ammissibili:
· macchinari, impianti, beni strumentali d’impresa e attrezzature nuove di fabbrica;
· hardware, software e tecnologie digitali;

Attenzione: ogni obbligazione contrattuale che viene assunta
sui beni acquistati direttamente o tramite leasing, deve essere successiva alla domanda di contributo.
L’investimento deve essere completato entro 12 mesi dalla data della stipula del finanziamento.

Contributo: Il contributo, non è in regime “de minimis”, ma in regime generale di esenzione, ed è pari all’ammontare degli interessi calcolati al 2,75% su un piano d’ammortamento di 5 anni con rate semestrali di importo corrispondente al finanziamento.
Il finanziamento deve essere erogato in unica soluzione, per un periodo non superiore a 60 mesi, può coprire fino al 100% dell’investimento e non può essere inferiore a 20.000,00€ o superiore a 2.000.000,00€
Il contributo viene erogato suddiviso in tranche annuali, pari alla durata del finanziamento (esempio 50.000 euro di contributo, su un finanziamento di anni 5, avrà 5 erogazioni da 10.000€).

Termini e procedure di presentazione delle domande; Le domande si possono presentare dal 07 Febbraio 2019 e fino a esaurimento dei fondi disponibili. La richiesta dovrà essere firmata digitalmente e dovrà essere invita tramite Pec.

Importante Novità:  Nuova Sabatini “Manifacturig 4.0”:
Per favorire la realizzazione di investimenti aventi carattere spiccatamente innovativo, con particolare riferimento a quelli ascrivibili al cosiddetto “Manufacturing 4.0”, per l’acquisto di macchinari, impianti e attrezzature nuovi di fabbrica aventi come finalità la realizzazione di investimenti in big data, cloud computing, banda ultralarga, cybersecurity, robotica avanzata e meccatronica, realtà aumentata, manifattura 4D, Radio frequency identification (RFID), si potrà usufruire di una maggiorazione del contributo pari al 30%.
Tra gli investimenti che danno titolo a beneficiare della Nuova Sabatini, anche i sistemi di tracciamento e pesatura dei rifiuti.

 

Condividi questo contenuto