Bandi e Opportunità

Prorogata l al 31 gennaio 2016 data chiusura Fondo STARTER per le giovani Imprese

FONDO STARTER è un fondo rotativo di finanza agevolata a supporto delle nuove imprese dell'Emilia Romagna, costituite dal 1° Gennaio 2011, si tratta di un provvedimento regionale finalizzato al sostegno delle Pmi la cui gestione è affidata ad un'ATI tra i consorzi fidi: Unifidi E.R. e Fidindustria .

il Comitato del Fondo Starter ha deciso di prorogare la chiusura dello sportello al 31 gennaio 2016.
Lo stanziamento del Fondo è di 8,7 milioni di cui 7 milioni di fondi europei.

Finalità Contributi: finanziamento a tasso agevolato in regime de-minimis, di progetti di investimento a partire dall'01/01/2013, di minimo € 25.000 max € 300.000, durata da 18 a 84 mesi (finanziabile l'85% del progetto presentato).
Le banche convenzionate dovranno erogare il 100% del finanziamento, del quale l'80% coperto dal fondo rotativo avrà un tasso annuo effettivo globale pari allo zero, mentre per la parte banca "il restante 20%" il Taeg non potrà essere superiore all'Euribor 3 mesi più uno spread del 5%, oggi circa il 5,30%, il tasso ponderato dei finanziamenti del Fondo StarER , oggi sarebbe di poco superiore all'1%.

Beneficiari:
Piccole e Medie imprese con sede legale e operativa in Emilia –Romagna costituite successivamente all' 01/01/2011che non si trovino in condizioni di difficoltà (ex 2004/c 244/02) con attività rientranti nei codici Ateco 2007: sezioni: B-C-D-E-F- G(limitatamente al gruppo 45.2 e 45.40.3)-H- I (limitatamente alle categorie 56.10.2 e 56.10.3)- J-L-M-N-P-Q-R-S.

Spese ammissibili "sostenute a partire dall'01/01/2013":
investimenti su immobili strumentali (acquisizione, ampliamento e ristrutturazione); impianti e macchinari; brevetti, licenze, marchi e avviamento; consulenze tecniche e/o specialistiche; spese per la presentazione della domanda; costo del personale (max 30% del progetto).
L'investimento dovrà essere completato entro 12 mesi dalla data di concessione dell'agevolazione.

Termini e procedure di presentazione delle domande:
Tramite procedura informatica, a partire dalle ore 10 del 04/04/2014 e fino a esaurimento del fondo disponibile, andranno inviati gli appositi moduli di richiesta firmati digitalmente.

Allegati alla domanda:
dichiarazione impresa richiedente
relazione tecnica e piano previsionale (business Plan)
Pre-delibera/e bancaria/e
Visura camerale (validità max 6 mesi)
Copia documento identità del firmatario
Bilanci ultimi due esercizi approvati (completi di relazioni) se disponibili.

Banche aderenti alla data 31/03/2014: Banche di Credito Cooperativo; Banco Popolare (ex BSGSP); Banca Popolare dell'Emilia Romagna.

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Cna Servizi Finanziari Ferrara srl
0532/749111 –Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Qui la brochure.

 

 

ISTITUTI DI CREDITO CONVENZIONATI:
• BANCA MONTE PARMA
• BANCA POPOLARE DELL'EMILIA ROMAGNA
• BANCO POPOLARE:
o BPV - Banco SGSP
o Banca Popolare di Lodi
• CARISBO
• CASSA DEI RISPARMI DI FORLI' E DELLA ROMAGNA
• FEDERAZIONE BANCHE DI CREDITO COOPERATIVO:
o Banca Centro Emilia Credito Cooperativo
o Banca di Cesena Credito Coop. di Cesena e Ronta
o Banca di Credito Cooperativo dell'Alto Reno
o Banca di Credito Cooperativo della Romagna Occidentale
o Banca di Credito Cooperativo di Castenaso
o Banca di Credito Cooperativo di Creta Cred. Coop. Piacentino
o Banca di Credito Cooperativo di Gatteo
o Banca di Credito Cooperativo di Monterenzio
o Banca di Credito Cooperativo di Sala di Cesenatico
o Banca di Credito Cooperativo di Sarsina
o Banca di Credito Cooperativo di Vergato
o Banca di Credito Cooperativo Valmarecchia
o Banca di Forlì Credito Cooperativo
o Banca di Rimini Credito Cooperativo
o Banca Malatestiana Credito Cooperativo scrl
o Banca Romagna Cooperativa Cred. Coop. Romagna Centro e Macerone
o Banca Sviluppo spa
o Banco Emiliano Credito Cooperativo sc
o BCC del Polesine
o BCC Gradara
o Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo
o Cassa Rurale ed Artigiana di Rivarolo Mantovano C C
o Credito Cooperativo Ravennate Imolese
o Credito Cooperativo Reggiano
o Emil Banca Credito Cooperativo
o Romagna Est Banca di Credito Cooperativo
o Rovigo Banca Credito Cooperativo

Le domande possono già essere presentate, fino ad esaurimento del fondo disponibile

Per ulteriori informazioni rivolgersi a Cna Servizi Finanziari Ferrara srl
0532/749111 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Condividi questo contenuto

Vuoi essere aggiornato sui Bandi e Finanziamenti di tuo particolare interesse?

Specifica quali compilando il modulo sottostante

Rimarrai aggiornato tramite mail!