News Turismo e Commercio

Stato di incuria per il pontile di Lido di Volano. Cna: è un danno per il turismo, occorre sia riparato al più presto

Preoccupazione tra gli operatori locali, in vista della prossima stagione balneare. Un riferimento importante per turisti e villeggianti.

PontileLVDalla mareggiata dello scorso ottobre, in seguito al quale ha riportato danni importanti, il pontile di Lido di Volano vive una stagione di abbandono e trascuratezza. Una situazione che gli operatori turistici del Lido associati a Cna valutano con dispiacere e preoccupazione, specie a poco tempo dalla prossima stagione turistica e balneare. Meta abituale delle rituali passeggiate in riva al mare dei villeggianti e di innumerevoli pescatori amatoriali, il pontile, prospiciente i bagni Franco e Giamaica e a pochi passi dalla piazzetta del Lido di Volano, offre oggi un triste spettacolo. Ma rappresenta anche un problema per la sicurezza di chi spesso tenta, nonostante le reti di protezione, di percorrerne la lunghezza in direzione del mare.
“E’ ingiusto – puntualizza Linda Veronese, responsabile provinciale di Cna Turismo - che questa struttura, di particolare valore per Lido di Volano, tanto ormai da rappresentarlo e costituirne uno dei luoghi più amati e distintivi, sia lasciata all’incuria. Già da tempo, da quando è cambiato il ruolo della Provincia, gli imprenditori di Lido di Volano lamentano che non venga più svolta l’ordinaria manutenzione. Ma ora, nell’imminenza dell’apertura della nuova stagione, la situazione si presenta con una certa gravità: nessun segnale che il pontile finalmente si avvii ad essere sistemato, nessuno che risponda alle sollecitazioni dei nostri operatori turistici locali, facendosi carico istituzionalmente di risolverne la situazione di precarietà. Rimane così inutilizzabile un’importante attrazione del Lido, mentre cresce la preoccupazione degli imprenditori”.
“Per questo – conclude la responsabile provinciale di Cna Turismo - la nostra Associazione chiede formalmente a chi di competenza di dare tempestivamente risposta concreta al problema del pontile e in tempi celeri”.

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità