News Trasporti

Rinviata al 2017 la liberalizzazione del cabotaggio con la Croazia

 

Il cabotaggio tra Italia e Croazia non è ancora liberalizzato e rimarrà vietato per altri due anni, fino al 30 giugno 2017. Anche se dall’inizio del mese sono trascorsi i due anni dall’ingresso della Croazia nell’Unione, le normative comunitarie consentono agli Stati che ne facciano richiesta di allungare per ulteriori due anni il divieto di cabotaggio. E l’Italia è tra questi Stati, in compagnia di Slovenia, Bulgaria, Austria, Francia, Belgio, Olanda e Danimarca.

Ovviamente, così come il divieto di cabotaggio vale per i vettori croati in Italia, allo stesso modo devono comportarsi i vettori italiani in Croazia, visto che vale la reciprocità.

 

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Servizi per il settore trasporti

scopri subito quali

CNA Ferrara rappresenta diverse realtà del settore trasporti

scopri subito quali

Bandi e Opportunità