News Costruzioni

Rinnovato il contratto integrativo provinciale unico per le le imprese edili

cantiereDVR

E’ stato sottoscritto lo scorso 26 giugno il contratto integrativo provinciale unico per le imprese edili. Il rinnovo, che segue un periodo di vacanza contrattuale di cinque anni ( il precedente contratto integrativo era scaduto il 31/12/2014), è caratterizzato da misure per razionalizzare gli enti bilaterali e le relative contribuzioni con invarianza di costi per le aziende, per valorizzare e incentivare il lavoro regolare e per contenere i costi del lavoro. Le associazioni datoriali e le organizzazioni sindacali firmatarie hanno puntato su un modello contrattuale snello ed efficace, in cui viene rafforzato il ruolo delle relazioni sindacali e della bilateralità e viene posta particolare attenzione al costo del lavoro dato il momento di difficoltà in cui versa ancora il settore dopo anni di recessione. Cliccando sul pulsante troverete una sintesi, a firma del Presidente di Cna Costruzioni Ferrara Riccardo Roccati, delle misure di più immediato interesse per le aziende.

 

BottoneNota

BottoneCPL

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

CNA Ferrara rappresenta diverse realtà del settore costruzioni

scopri subito quali

Servizi per il settore costruzioni

scopri subito quali

Bandi e Opportunità