News Artistico e Tradizionale

Cardini – Atelier Aperti: alla scoperta dei laboratori creativi degli artisti e degli artigiani ferraresi

cardini img home 1‘Cardini | Atelier Aperti’ è un percorso di scoperta degli Atelier della città, luoghi intimi della creazione artistica. È un percorso che permette di oltrepassare le soglie di Studi d’artista e di Laboratori artigiani di qualità, di accedere al loro universo creativo.

Il format vede come protagonisti artisti e artigiani della città di Ferrara, che durante i giorni del Festival apriranno le porte dei loro Atelier e dei loro Laboratori artigiani al pubblico. Per questa prima edizione del Festival vengono proposti cinque percorsi esplorativi tra Studi d’artista e Laboratori artigiani entro le mura della città di Ferrara.
Ogni percorso prevede una selezione di Studi d’artista e di Laboratori artigiani percorribili in due ore e trenta.
Sono percorsi che vogliono invitare a ‘scardinare’ le porte di un mondo creativo sotterraneo spesso sconosciuto, offrendo al visitatore la straordinaria possibilità di confrontarsi con l’artista o l’artigiano e il suo lavoro.
In questi percorsi di scoperta o ‘ri-scoperta’, i visitatori saranno accompagnati dagli studenti del Liceo Artistico ‘Dosso Dossi’ di Ferrara, Istituto partner del progetto.

 

Trovate qui tutte le informazioni utili per partecipare: www.cardiniatelieraperti.it

I PERCORSI

PERCORSO 1 (BLU)
Un viaggio che inizia dalle vie del centro storico e si spinge verso est, percorrendo i sentieri ciottolati sui quali rincasava Boldini, fino ai dintorni della Prospettiva della Ghiara e delle vicende che caratterizzano una delle strade più importanti di Ferrara.
ARTISTI E ARTIGIANI NEL PERCORSO: Giorgio Cattani, Amir Sharifpour & Sima Shafti, Riccardo Biavati, Massimo Travagli, Mirella Guidetti Giacomelli.

PERCORSO 2 (GIALLO)
Dalla centralissima via Contrari, a pochi passi dal campanile del Duomo di San Giorgio, si snoda un itinerario che coinvolge alcuni dei nomi più cari al panorama artistico contemporaneo ferrarese. Percorrendo le strade che vi porteranno sul sentiero della magnolia del Bassani, avrete la possibilità di lasciarvi coinvolgere dal fascino sinuoso delle opere di attenti interpreti, conoscere i loro stati d’animo e osservare i loro scrigni dall’interno, gustando ogni dettaglio delle personali ricerche.
ARTISTI E ARTIGIANI NEL PERCORSO: Enrico de Lazzaro, Paola Bonora, Gianni Guidi, Paolo Pallara, Claudio Gualandi.

PERCORSO 3 (ROSSO)
Un itinerario tra alcuni degli sfondi più pittoreschi di Ferrara, dalla via che porta il nome della nobile casata degli Adelardi ai nuovi orizzonti rinascimentali dell’Addizione Erculea. Cinque tappe per innamorarsi della città e dei suoi visionari interlocutori, tra sguardi innovativi e cauti, linee ondulate e precisissime, poesie illustrate di mondi immaginari e ampolle di luce e nebbia. Un percorso pensato per scoprire il lavoro di chi ha scelto di lasciarsi ispirare dalla storia di questi luoghi, ereditando gli studi di grandi maestri o creando dei dialoghi inediti e intrecciando visioni di culture lontane, tra dipinti, ceramiche, vetrate e terracotte finemente intarsiate di suggestioni oniriche.
ARTISTI E ARTIGIANI NEL PERCORSO: Barbara Pellandra, Franco Antolini, Marcello Carrà, Chiara Sgarbi.

PERCORSO 4 (ARANCIONE)
Partendo da una delle vie più suggestive dell’antico ghetto ebraico, lasciatevi ammaliare dai poliedrici linguaggi artistici degli atelier della Ferrara medievale. Tra sollecitazioni e suggestioni di geografie interiori, sorprese pittoriche e traduzioni sentimentali, artisti ed artigiani vi condurranno verso universi di luci ed ombre, portandovi a varcare le porte di percezioni intime e delicate e sfidandovi a superare i limiti imposti dai vostri stessi occhi.
ARTISTI E ARTIGIANI NEL PERCORSO: Federica Pavasini, Flavia Franceschini, Luca Zarattini, Daniela Carletti.

PERCORSO 5 (VIOLA)
Dalla minuziosità dell’artigiano alla maestosità della streetart: scegliendo questo percorso, che dalle strade all’ombra del Duomo, corre veloce sui ritmi frenetici dei vicoli medievali, aprirete le porte di spazi inediti, incontrando occhi curiosi, mani indelebilmente macchiate e corpi cinetici. Lasciatevi sedurre dall’innovazione del linguaggio di questo peculiare frammento dell’universo artistico cittadino.
ARTISTI E ARTIGIANI NEL PERCORSO: Annalisa Formaggi, Collettivo VidaKrei, Elisa Leonini, Daniele Cestari, Andrea Amaducci.

Non mancano una serie di iniziative collegate: trovate tutto al sito http://cardiniatelieraperti.it/

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Servizi per il settore artistico e tradizionale

scopri subito quali

CNA Ferrara rappresenta diverse realtà del settore artistico e tradizionale

scopri subito quali

Bandi e Opportunità