News Alimentare

Carne per la Russia: usare la certificazione elettronica

“In riferimento alle note del  Ministero della Salute concernente l’utilizzo della certificazione elettronica, disponibile sulla piattaforma del sistema informatico comunitario TRACES, per l’invio della certificazione che dovrà scortare le partite di prodotti di origine animale destinati al consumo umano, non sottoposti ad embargo, inviati nella Federazione russa.

 A tal prposito, la nostra Ambasciata a Mosca ci ha trasmesso in data 31 luglio 2019  una nota del Servizio Federale russo prot. N° FS-KS-7/ 18133 del 16 luglio 2019 con la quale il Servizio Federale russo (Rosselkodhnazor) ha invitato tutti gli Stati Membri, Italia compresa,  ad un maggiore utilizzo della certificazione elettronica (TRACES) al fine di evitare frodi, semplificare la tracciabilità delle partite spedite in Russia e ridurre i tempi di operazioni di ispezione e vigilanza ai valichi di frontiera.

        Attualmente i modelli di certificazione  disponibili su TRACES per l’esportazione dei prodotti di origine animale destinati al consumo umano sono i seguenti:  

  Certificato veterinario per carne in scatola, salumi e altri prodotti a base di carne pronti per il consumo esportati dall'UE nella Federazione russa;

  • Certificato veterinario per le carni suine e preparazioni a base di carne cruda esportati dall’UE nella Federazione russa;
  • Certificato veterinario per i prodotti alimentari finiti contenenti materie prime di origine animale esportati dall’UE nella Federazione russa;
  • Certificato veterinario per il latte e prodotti lattiero-caseari ottenuti da bovini e ruminanti di piccola taglia esportati dall’UE nella Federazione russa;
  • Certificato per gli involucri di origine animale esportati dall’UE nella Federazione russa;
  • Certificato per il pesce e frutti di mare (prodotti ittici) e prodotti della loro trasformazione destinati all’esportazione dall’UE nella Federazione russa;

    Resta anche invariato che i suddetti   prodotti di origine animale  dovranno essere esportati previa compilazione del modello elettronico di certificazione nonché essere scortati dal certificato cartaceo TRACES stampato su carta semplice e corredato di timbro e firma del veterinario ufficiale.”

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

CNA Ferrara rappresenta diverse realtà del settore alimentare

scopri subito quali

Servizi per il settore alimentare

scopri subito quali

Bandi e Opportunità