News Alimentare

Elenco dei cartelli da esporre nei pubblici esercizi

CNA ha prediposto il KIT dei cartelli dei pubblici esercizi. Se sei interessato a riceverli compila il modulo in basso a sinistra

Durante i controlli commerciali presso un Pubblico Esercizio, viene accertata la presenza della cartellonistica e delle autorizzazioni varie previste dalla normativa vigente, l'art. 180 del Reg. di Esecuzione del TULPS (R.D. n. 635/1940) che prevede che all'interno del locale devono essere esposti in maniera ben visibile i seguenti CARTELLI:

Cartello orario, visibile sia all'interno che all'esterno, indicante l'ORARIO PRESCELTO E L'EVENTUALE GIORNATA DI CHIUSURA. Le informazioni vanno comunicate in SCIA.
• Cartello relativo la Chiusura feriale

• Cartello con l'Estratto degli articoli del TULPS (Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza) - riproduzione degli articoli 96, 97,101 TULPS e 173, 176 e 186 del Reg. di Esecuzione del TULPS.
Listino Prezzi indicante il costo delle consumazioni e i servizi offerti; il listino delle attività di ristorazione deve essere visibile anche all'esterno del locale.
• Cartello "Vietato fumare", con l'indicazione dei soggetti ai quali spetta vigilare. 

• Per i titolari di Pubblici esercizi ove viene svolta l'attività di vendita e di somministrazione di alcolici, vige l'obbligo di esporre un cartello posto all'entrata/uscita e all'interno del locale con riportate le apposite tabelle relative a:
a) la descrizione dei sintomi correlati ai diversi livelli di concentrazione alcolemica nell'aria alveolare espirata.
b) le quantità, espresse in centimetri cubici, delle bevande alcoliche più comuni che determinano il superamento del tasso alcolemico per la guida in stato di ebrezza, pari a 0,5 grammi per litro, da determinare anche sulla base del peso corporeo,
c) Cartello che enuncia il divieto di somministrazione di bevande alcoliche ai minori.
Inoltre è possibile dotarsi e di mettere a disposizione del pubblico, all'uscita del locale, apposite apparecchiature per la misurazione del test alcolico.

 Libro Ingredienti con tutte le informazioni sulla composizione dei prodotti venduti per asporto, compresi gli eventuali ingredienti alcolici e allergenici presenti.
• Cartello con indicati se presenti alimenti congelati o surgelati.
• In caso di utilizzo di "acqua trattata", indicazione sul contenitore, sul menù o sul listino, del tipo di acqua servita ("acqua potabile" oppure "acqua potabile trattata e gassata").

• Il Cartello con indicato il divieto di ingresso ai cani

CNA ha prediposto il KIT dei cartelli dei pubblici esercizi. Se sei interessato a riceverli compila il modulo in basso a sinistra
(il kit viene fornito gratuitamente ai Soci CNA)


Se sei interessato a sapere quale altra documentazione deve tenere l'esercente e quale deve esporre clicca qui

Ricordiamo inoltre che il nostro Ente di formazione Ecipar (www.eciparfe.it) organizza corsi di abilitazione per la somministrazione di cibi e bevande Clicca qui

 

Per maggiori informazioni CNA Turismo e Commercio

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

CNA Ferrara rappresenta diverse realtà del settore alimentare

scopri subito quali

Servizi per il settore alimentare

scopri subito quali

Bandi e Opportunità