News ed eventi

Premiati i tre migliori giovani stilisti del Concorso di Cna Ferrara

Valentina Minìa, è la vincitrice della terza edizione del Concorso Cna "La Moda in Castello siamo anche noi", riservato ai giovani stilisti che vivono o studiano nella nostra provincia. Al secondo e al terzo posto, rispettivamente Silvia Bertolazzi, 23 anni, di Ferrara e Flavia Gandolfi, 24 anni di Bologna (ma studia a Ferrara). Le loro creazioni sfileranno il 5 settembre prossimo, insieme a quelle delle nove aziende protagoniste de "La Moda in Castello", popolare manifestazione promossa da Cna Ferrara e Cna Federmoda, con la collaborazione artistica di Made Eventi.
Valentina potrà completare la propria formazione con uno stage esclusivo, che la porterà direttamente nel cuore del mondo della moda, messo a disposizione dal Gruppo Aeffe, proprietario, tra gli altri, dei marchi Alberta Ferretti, Moschino e Pollini. A Pasquale Montoro, 23 anni, le tre aziende ferraresi che hanno realizzato gratuitamente gli abiti dei cinque finalisti - Confezioni Debora, Confezioni Grazia e Sartoria Laura Mode – hanno conferito un riconoscimento speciale per "l'impegno e la spiccata abilità artigianale" mostrati.

La proclamazione dei tre vincitori del Concorso, patrocinato da Camera di Commercio, Provincia e Comune di Ferrara, ha avuto luogo presso la Sede provinciale della Cna, con una cerimonia che ha visto gli interventi di Corradino Merli, direttore provinciale Cna; Irene Tagliani, presidente provinciale dell'Associazione; Maria Grazia Zapparoli, presidente di Cna Federmoda; Paolo Govoni, presidente della Camera di Commercio e Caterina Ferri, assessore Attività produttive del Comune di Ferrara. "I giovani sono importanti per lo stesso futuro delle nostre imprese - ha esordito la presidente Irene Tagliani, sottolineando il valore dell'impegno di Cna su questo versante - Essi ci aiutano a crescere, con la loro carica innovativa ci spingono ad ampliare le nostre possibilità, a guardare a nuovi mercati, oltre i nostri confini tradizionali e le stesse frontiere".
"Bisogna opporsi fermamente al declinismo – ha aggiunto Paolo Govoni – e dunque la prima scelta è quella di puntare sui giovani". Per parte sua, l'assessore Caterina Ferri ha posto l'accento sull'obiettivo delle istituzioni ferraresi di offrire alle nuove generazioni la possibilità di trovare opportunità di lavoro sul territorio.

Subito dopo, di fronte alle vele del Centro direzionale di via Caldirolo, ha avuto inizio la sfilata, organizzata in collaborazione con Made Eventi, con alcune anticipazioni dei capi delle nove aziende che saranno protagoniste della edizione 2014 della Moda in Castello, in programma per il prossimo 5 settembre: e cioè Atelier Il Sogno, Cromia Fx, Inpell, Non Solo Sabbia, Prima Donna, Punto di Vista, Pitti Fur, Wellness & Beauty e .X Parrucchieri. Presenta Laura Sottili.
Quindi, gli abiti dei cinque giovani finalisti del Concorso hanno fatto da protagonisti in passerella, con la collaborazione degli allievi e maestri della Scuola di acconciatura di Ecipar Cna Ferrara, offrendo un saggio della libertà creativa e dell'estro di questi ragazzi che si affacciano al mondo della moda.
La manifestazione ha seguito il filo conduttore della valorizzazione del talento dei giovani anche con il bell'intermezzo del giovanissimo cantante Lorenzo Creti, 16 anni, noto per la sua partecipazione alla trasmissione televisiva "Ti lascio una canzone", che si è esibito in amatissime cover come "Nel blu dipinto di blu" e "La voce del silenzio". Infine, consegna di speciali riconoscimenti ai vincitori del Concorso "Stilisti in erba" istituito dall'Ipsia di Ferrara, rivolto ai ragazzi delle medie dell'obbligo.
Sponsor del Concorso Cna "La moda in Castello siamo anche noi": Banca Popolare di Ravenna, UnipolSai, Ristorante Giuseppe di Copparo.

 

 

Per vedere altre foto dell'evento guarda sul nostro profilo Facebook.

×

Attenzione

 

I Commenti sono riservati ai Soci CNA.

Per accreditarsi come Socio cliccare in cima a questa pagina sulla scritta "ACCESSO ASSOCIATI" oppure utilizzare il seguente link

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!