Vaccarino: “Occorrono misure per la crescita e per ridare fiducia alle piccole imprese”

Il Presidente di CNA Nazionale fa pressione sul governo: è necessario che prenda forma il disegno di legge sviluppo per le piccole e medie imprese

Daniele Vaccarinoprimo piano“CNA ha sollecitato il governo a definire i contenuti dell’annunciato disegno di legge rivolto alle piccole imprese per facilitare la crescita, tutelare il Made in Italy, favorire l’internazionalizzazione e i nuovi strumenti di finanza. Va rapidamente contrastata la tendenza negativa dell’economia e recuperata la fiducia delle imprese. CNA ha sollecitato, inoltre, l’attenzione alla manifattura e al rilancio degli investimenti pubblici”. Lo dichiara il presidente nazionale della CNA, Daniele Vaccarino, a margine dell’incontro tenuto oggi al ministero dello Sviluppo economico tra le associazioni d’impresa e il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio.

Condividi questo contenuto