News ed eventi

L'Assemblea pubblica della Cna di Ferrara con proposte per lo sviluppo delle imprese

Argomenti trattati in questo articolo:


L'Assemblea pubblica di CNA Ferrara, in programma Giovedì 16 novembre, a partire alle ore 18, presso la sede provinciale di via Caldirolo a Ferrara, metterà al centro del dibattito l'esigenza di attuare delle politiche per il nostro territorio capaci di mettere in campo progetti e strumenti ben definiti che consentano alla nostra economia di recuperare il gap di competitività rispetto agli altri territori.

"Da tempo" - sottolinea il Presidente Provinciale di CNA Ferrara, Davide Bellotti – "abbiamo sollecitato tutti gli attori pubblici e privati a sedersi attorno ad un tavolo per individuare canali precisi su cui convogliare risorse per lo sviluppo dell'economia ferrarese. Riteniamo che oggi, con i primi segnali di ripresa, ci siano le condizioni per essere operativi e cominciare a realizzare dei progetti puntuali". Per questo CNA Ferrara per l'occasione ha chiamato attorno al tavolo di confronto i tre principali soggetti pubblici protagonisti di quello che potremo chiamare Patto per Ferrara, ovvero Tiziano Tagliani, Presidente Provincia di Ferrara, Paolo Govoni, Presidente Camera di Commercio di Ferrara e Patrizio Bianchi, Assessore politiche europee allo sviluppo, formazione, università, ricerca e lavoro della Regione Emilia Romagna.
L'Assemblea sarà aperta dal neo Presidente di CNA Emilia Romagna, Dario Costantini e sarà conclusa da Daniele Vaccarino, da poco riconfermato al vertice della CNA Nazionale come Presidente, per altri 4 anni.
"Non staremo solo ad ascoltare" - prosegue il Presidente Bellotti - "ma porteremo all'attenzione dei Rappresentanti istituzionali proposte concrete che intendono creare sviluppo per l'artigianato e le piccole e medie imprese, vera spina dorsale del nostro paese. Non possiamo più perdere tempo, è l'ora delle scelte e bisogna cavalcare l'onda della ripresa, seppur ancora debole, che sta caratterizzando la nostra provincia. I dati economici vedono l'occupazione delle nostre imprese associate crescere del 3% rispetto l'anno precedente, in un contesto nazionale dove il prodotto interno lordo a settembre è in crescita del 1,8% su base annua".
L'assemblea sarà preceduta da un momento musicale curato dalla Scuola di Musica Moderna di Ferrara.

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!