News ed eventi

Inaugurata il 3 settembre la mostra dell'Artigianato Creativo e Innovativo Cna le imprese che danno lavoro e sviluppo al territorio


Alla presenza del prefetto Michele Tortora e delle massime autorità locali, è stata inaugurata questa mattina, sabato, la Mostra dell'Artigianato Creativo e Innovativo, promossa dalla Cna, con il contributo della Camera di Commercio, in piazza Municipale a Ferrara, primo atto di una lunga giornata dedicata alla economia e alle imprese ferraresi, conclusa con la sfilata di moda in piazza Castello. Il ruolo strategico delle imprese non solo per la crescita, ma per la stessa coesione sociale del territorio è stato tenuto bene al centro dai dirigenti dell'Associazione, Alberto Minarelli, presidente e Diego Benatti direttore provinciale, in apertura della manifestazione, con la quale Cna ha voluto festeggiare il traguardo dei 70 anni, non solo con i propri imprenditori associati, ma con tutta la città.
Significato colto fino in fondo dal presidente della Camera di Commercio, Paolo Govoni, dal presidente di CariCento Carlo Alberto Roncarati e dal sindaco di Ferrara Tiziano Tagliani al momento del taglio del nastro: Govoni per ricordare come ogni progetto di sviluppo locale non possa che fare leva sulle attività imprenditoriali e la necessità di uno sforzo congiunto tra tutti gli attori locali, che vede le Associazioni di rappresentanza, come Cna, rivestire una indispensabile funzione innanzitutto di proposta. Tagliani, ponendo l'accento sul rilancio di investimenti e crescita, attraverso il dialogo e la capacità di fare sistema. Partendo dalle imprese, appunto, perché sono queste, in sostanza, a rappresentare "il lavoro nel nostro territorio".
"Cna in Festa", la manifestazione di ieri (organizzata in collaborazione con Delphi International), ha significato economia declinata in forme e iniziative molteplici: dalla esposizione di 22 imprese, esempio di eccellenza nei rispettivi settori economici, ai laboratori tenuti all'aperto da imprenditori in qualche modo rappresentativi della multiformità odierna di ciò che in senso lato si definisce oggi "artigianato": dai saggi di lavorazione delle vetrate e ceramiche artistiche, alle esemplificazioni di stampa tridimensionale, dalle acconciature realizzate dalla Scuola Ecipar alla scoperta delle applicazioni nel campo della realtà aumentata. Animazione con i bambini e degustazione prodotti tipici preparati da F.lli Rizzieri, Forno Valentino e Pasticceria Laura, in collaborazione con Tiffany Caffè Ristorantino.
Questi i nomi delle imprese protagoniste della Mostra in piazza Municipale: (alimentare) Forno Valentino e Pasticceria Laura, La Panetteria di Paddy e Torrefazione Caffè Krifi; (artistico) Ceramiche Artistiche Ferraresi di Barattini Manuela e Massimo Travagli Studios; (auto e moto d'epoca) Autocarrozzeria Giudice e Napoleone Bianchini; (comunicazione) Le Immagini e Intraprese Fotografiche di Jessica Morelli; (edilizia e impianti) Chiarati Sistemi, Energypie, Mantovani e Mantovani, Marani Manuele, RB Immobiliare; (estetica) Cesare Ragazzi Laboratories, Scuola di Acconciatura Ecipar; (innovazione) Ferrara Digitale, Tecnograph e Tryeco 2.0; (moda) Inpell Pelletteria e Gavoci 1969; (turismo) Ferrara Bus & Fly e Po Delta Tourism

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!