G7 Italia: interrotti gli accordi di Schengen dall'11 al 30 maggio

ll ministero dell'Interno ha comunicato che alla mezzanotte di oggi, 10 maggio, scatterà la sospensione degli accordi di Schengen con il ripristino dei controlli alla frontiera. Decisione presa per garantire i necessari standard di sicurezza durante lo svolgimento del G7 delle Finanze in programma a Bari dall'11 al 13 maggio e del Vertice del G7 del 26-27 maggio a Taormina.

Il ministero dell'Interno ha disposto la reintroduzione dei controlli sia alle persone sia alle merci in ingresso fino al 30 maggio, per cui potrebbero
verificarsi ritardi soprattutto nelle zone di frontiera.

Condividi questo contenuto