Interviste e Testimonianze

Emanuela Benetti: una nuova attività di doposcuola

Emanuela Benetti, di Fossalta, a 22 anni ha deciso di diventare imprenditrice grazie alla passione per i bambini e al sostegno della sua famiglia. Iniziata il 15 settembre, la sua è un'attività di doposcuola, che svolge su affidamento dei genitori di bambini delle elementari e medie inferiori, presso alcune sedi scolastiche del Comune di Ferrara: Baura, Quartesana, Malborghetto, Cona e alla scuola primaria Leopardi di Ferrara. "Dopo avere frequentato il liceo, mi sono iscritta al corso di laurea in Scienze motorie. Nel frattempo, ho lavorato in questi anni come volontaria di campi solari e di doposcuola e mi sono appassionata molto a questo lavoro. Anzi, il mio sogno sarebbe proprio quello di diventare insegnante, ma dati i tempi...". Intanto, Emanuela ha messo in piedi un'impresa che dà occupazione a 13 dipendenti, per la gran parte più «anziane" di lei, avviando anche un tirocinio formativo.
"Questa attività mi dà veramente tante soddisfazioni – racconta Emanuela – Il doposcuola aiuta realmente i bambini a migliorare, sia nel rendimento scolastico che nelle capacità relazionali". Il contratto di affidamento dei Comitati dei genitori, in collaborazione con i plessi scolastici interessati, è di un anno. Ma la serietà di quanti partecipano alla nuova impresa è tanta. "Sono bella carica – conclude Emanuela – A volte sono un po' preoccupata per le responsabilità. Ma siamo in tanti e mi fido molto delle persone che con me collaborano e si impegnano tanto. E poi sono veramente seguita da vicino dalla mia Associazione, la Cna".

Condividi questo contenuto

Parlano Le Imprese

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Referenti Area News

Morena Cavallini

Responsabile Comunicazione e Ufficio Stampa
Tel. 0532.749202,  mcavallini@cnafe.it

 

alessandro fortini

Responsabile Marketing, Eventi, Web
Tel. 0532.749221, afortini@cnafe.it