Normative e Servizi

Divieto di somministrazione prodotti alimentari con uova crude

Dal 13 giugno 2016 fino al 30 settembre 2016 è entrata in vigore l'ordinanza che prevede il divieto di somministrare prodotti alimentari contenenti uova crude e non sottoposte, prima del consumo, a trattamento termico di cottura negli esercizi di ristorazione pubblica e collettiva, negli esercizi alberghieri, in tutti gli esercizi di ospitalità e nei laboratori di pasticceria e gelateria.
Le violazioni all'ordinanza saranno punite ai sensi dell'art. 650 del Codice Penale.

Le ordinanze emanate dal Comune di Ferrara, Comacchio e Fiscaglia nascono dall'assunzione della nota a firma del Direttore dell'U.O. Attività Veterinarie e dall'U.O. Igiene degli Alimenti e Nutrizione dell'Azienda U.S.L. di Ferrara Prot. AUSL n. 36090 del 9 giungo 2016 e richiama l'Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale n. 90 del 16 maggio 2016, pubblicata sul Bollettino Ufficiale n. 146 del 18 maggio 2016 avente oggetto "Divieto di somministrazione nelle strutture ospitanti categorie a rischio di prodotti alimentari contenenti uova crede ed insaccati crudi a base di carne suina ed avicola, prima del consumo, a trattamento termico di cottura".

Scarica qui l'ordinanza del Comune di Ferrara

Scarica qui l'ordinanza del Comune di Comacchio

Scarica qui l'ordinanza del Comune di Fiscaglia

 

Condividi questo contenuto

Vuoi approfondire senza impegno questo argomento o semplicemente richiedere informazioni?

Contattaci compilando il modulo sottostante

Rispondiamo sempre a tutte le mail!

Bandi e Opportunità